Il Decreto Bimages (2)ilanci introduce il nuovo articolo 2435-ter al codice civile, dedicato al bilancio delle così dette micro-imprese. Sono considerate micro-imprese le società aventi i requisiti per redigere il bilancio in forma abbreviata che, nel primo esercizio, o successivamente, per due esercizi consecutivi non abbiano superato almeno due dei seguenti limiti:- totale dell’attivo non superiore a 175.000 euro;- ricavi delle vendite e delle prestazioni non superiore a 350.000 euro e numero dei dipendenti occupati in media non superiore a 5 unità. Alle micro-imprese si applicano gli schemi di bilancio ed i criteri di valutazione previsti per il bilancio in forma abbreviata (art.2435-bis): oltre a non dover redigere il rendiconto finanziario, non sono tenute alla predisposizione di nota integrativa e relazione sulla gestione.

Comments

Comment